Ad Altamura va in scena la Natività, ispirata alla cultura del pane

La città di Altamura, nell’antica sede del ricovero di mendicità, nel mese di Dicembre ospiterà un particolare presepe vivente, ispirato alle narrazioni evangeliche, e arricchito dai simboli legati alla lavorazione del pane, uno degli elementi più rappresentativi della nostra cultura locale.  I numerosi figuranti, in abiti d’epoca, rievocheranno azioni, mestieri e scene di vita quotidiana dell’epoca di Gesù, seguendo il tema “Natività-Gesù Pane che Sfama”. La manifestazione, organizzata dalla Fortis Murgia, con il patrocinio, tra gli altri, del GAL Terre di Murgia, è stata inaugurata il 9 dicembre. La rievocazione, che sarà replicata nei giorni 16 e 23 dicembre, e 6 gennaio 2019, resterà aperta al pubblico dalle 17,30 alle 22,30

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.