Intervento 1.3 – Bando

INTERVENTO 1.3

Azione 1: Supporto alla creazione di imprese, innovazione e diversificazione delle attività e del reddito

1.3 – Interventi legati alla creazione della rete territoriale riguardante la diversificazione agricola e relative attività in ambito socio-assistenziale, educazione ambientale ed alimentare

Beneficiari: Gruppi di Cooperazione.
Il beneficiario del sostegno è la forma associata che prevede obbligatoriamente la presenza di almeno una impresa agricola e di soggetti interessati alla fornitura di servizi sociali alla popolazione, anche in ottica di turismo accessibile. Possono far parte del Gruppo di cooperazione di agricoltura sociale/didattica i seguenti soggetti giuridici: aziende agricole e loro associazioni (fattorie sociali iscritte all’elenco regionale, qualora venga istituito); fattorie didattiche iscritte all’elenco regionale; enti pubblici; enti ecclesiastici; scuole private; organismi di formazione e consulenza; soggetti misto pubblico-privati; soggetti privati erogatori di servizi sociali, associazioni.
Il Gruppo di cooperazione di agricoltura sociale/didattica deve costituirsi secondo una delle seguenti forme associative: associazioni temporanee di scopo, associazioni temporanee di imprese, contratti di rete, consorzi, cooperative.

Oggetto dell’intervento: L’attività di “masseria sociale” risulta essere in stretta continuità e coerenza con il PSL 2007/2013, rafforzano ciò che già esiste e si è creato con la misure 311, anche integrata in un’ottica di turismo accessibile.
a) l’intervento si prefigge, quindi, di integrare i servizi pubblici locali (offerti da Comuni, Unioni di Comuni, ASL, Parco Nazionale) con quelli offerti da aziende agricole intenzionate a svolgere attività multifunzionali di tipo socio-assistenziale, legate al benessere della persona come pure alla conservazione dell’ambiente naturale, qualora aiutate ad adeguare opportunamente le relative strutture aziendali, anche in ottica di turismo accessibile.

Dotazione Finanziaria: € 200.000,00

Termini e Scadenze:

10/08/22 ore 00:00 – Termine di apertura di operatività del portale SIAN per il rilascio della Domanda di Sostegno.
23/09/22 ore 23:59 – Termine di chiusura di operatività del portale SIAN per il rilascio della Domanda di Sostegno.
30/09/22 ore 12:00 – Consegna della Domanda di Sostegno corredata di tutta la documentazione progettuale.

Nota Bene:
Il GAL evidenzia che per partecipare al bando occorre preliminarmente aprire un FASCICOLO AZIENDALE attraverso un CAA e successivamente delegare un TECNICO per la compilazione della domanda di sostegno sul SIAN. La delega avviene attraverso la compilazione dei modelli 1 e 2. I modelli devono essere inviati via e-mail alla Regione Puglia.

Bando e Allegati:

Bando

Bollettino numero 87 – Ordinario – anno 2022

Allegato A_Piano di cooperazione

Allegato B_Dichiarazione possesso dei requisiti

Allegato C_Dichiarazione impegni e obblighi

Allegato D_Dichiarazione de minimis

Allegato E_Dichiarazione regolarità contributiva

Allegato F_Accordo di Cooperazione

Allegato G_Impegno a costituirsi

Allegato H_Modello quietanza liberatoria

Modello 1

Modello 2

Tabella di raffronto documentazione